«People Mover, prima l’istruttoria poi i lavori» – da L’Informazione del 20.11.2011

«People Mover, prima l’istruttoria poi i lavori»

I grillini sfidano la maggioranza: chi è perplesso abbia coraggio di votare con noi. Ma Sel si asterra

Tremilasettecento firme. È il “malloppo” raccolto in me-no di un mese dal comitato “No People Mover” e consegnato ieri all’Urp del Comune per chiedere l’avvio di una istruttoria pubblica sulla motorotaia che collegherà l’Aeroporto Marconi alla stazione ferroviaria. Una volta convalidate le firme, il consiglio comunale dovrà deliberare l’indizione del confronto pubblico tra cittadini richiedenti, amministratori e consiglieri, dopodichè l’istruttoria sarà avviata entro due mesi. Un margine temporale strettissimo visto che i cantieri dell’opera, secondo la volontà di costruttori e giunta comunali, partiranno a gennaio. Il rischio è dunque quello di aprire il confronto quando i lavori saranno già partiti. Per ovviare a ciò, domani in consiglio comunale il Movimento 5 Stelle prenderà un Odg per chiedere la sospensione dei lavori fino a quando non sarà concluso l’iter dell’istruttoria. E si annuncia battaglia. I grillini, che contano sui voti sicuri di Lega e Pdl (con Stefano Aldrovandi di Bologna 2016 in forse), sfidano i consiglieri di Pd, Sel e Idv che hanno mostrato perplessità rispetto all’opera a votare contro il sindaco e la giunta comunale che sostengono. E gli occhi sono puntati soprattutto sui consiglieri di Sel che hanno sottoscritto la richiesta di istruttoria: se votassero sì la minoranza avrebbe i numeri per far passare la proposta. «Vediamo se avranno il coraggio di andare fino in fondo alle loro idee» li incalza la consigliere del M5S, Federica Salsi. Ma i vendoliani, almeno per ora, non hanno intenzione di cogliere il guanto di sfida: domani in consiglio si asterranno dal voto, rimandando ulteriori prese di posizione a dopo l’approfondimento istituzionale già iniziato in sede alle commissioni consiliari.

Scopo del confronto pubblico tra cittadini, assessori e consiglieri comunali sarà quello di approfondire alcuni temi relativi al People Mover. I cittadini chiedono chiarezza soprattutto sui patti parasociali che prevedono che la società costruttrice Marconi express venga acquistata da Atc dopo la fine dei lavori, con la conseguenza che il project financing sarà fatto da un’azienda pubblica e non privata. C’è poi il tema controverso della “capienza dei vagoni”: per i firmatari dell’istruttoria è inferiore a quella dichiarata. Il rischio è quindi quello di non raggiungere la soglia di passeggeri sotto la quale il Comune sarà chiamato a compensare i mancati introiti. Ma soprattutto, scopo dell’istruttoria sarà quello di fare un raffronto con il Sistema ferroviario metropolitano, mezzo “concorrente” alla monorotaia.

«Vogliamo approfondire il percorso fatto in Comune per arrivare alla scelta del People Mover per capire se sia effettivamente la migliore – sintetizza la “grillina” Salsi – Per questo chiediamo la sospensione dei lavori fino a quando non ci sa- ranno date tutte le risposte. Non vogliamo che si faccia co- me col Civis, con i lavori che partirono comunque nonostan- te le riserve di Atc sui mezzi pre- sentate già nel 2005». L’odg del M5s sarà sicuramente votato, oltre che dai 3 consiglieri grillini,dai 6 del Pdl e dai 4 della Lega. In dubbio c’è Stefano Aldrovandi di Bologna 2016 e i consiglieri di maggioranza che si sono mostrati perplessi rispetto all’opera.

«Anche loro vorrebbero delle risposte prima dei lavori, ma si trovano tra l’incudine e il martello – osserva Salsi – Il sindaco e la giunta che sostengono sono determinati ad andare avanti e non sappiamo se questi consiglieri, che a bassa voce esprimono dubbi, avranno il coraggio di votare apertamente contro la maggioranza».

Non ne fa una questione di “coraggio” Cathy La Torre, capogruppo di Sel. «Stiamo aspettando la risposta della dirigenza alla nostra interrogazione – spiega – ed è iniziato un processo di approfondimento istituzionale con le commissioni consiliari competenti, con un’udienza conoscitiva fissata per fine mese. Fino a quando quest’iter non sarà concluso non siamo per votare la sospensione dei lavori».

(jessica de agostino)

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: