MEROLA: SU PEOPLE MOVER DECIDE GIUNTA E SI FARA’

“IO ELETTO PER QUESTO PROGRAMMA, C’E’ CAOS POSIZIONI ELETTORALI”

(DIRE) Bologna, 23 nov. – Il sindaco Virginio Merola vedra’ la maggioranza sul People mover, ma sulla monorotaia avverte tutti: si fara’. “Il People mover e’ deciso – scandisce il primo cittadino – la partecipazione e’ condizionata al fatto che noi comunque approveremo e non e’ antidemocratico dirlo. Sono stato eletto- sottolinea- per realizzare questo programma di mandato”.

Come dire che chi rema contro in maggioranza rischia di fare saltare tutto il banco. Anche se Merola, rispondendo ai cronisti questa mattina al termine della giunta, assicura di non vedere pericoli per la tenuta del centrosinistra. “Non credo che ci sia questa preoccupazione. Lo verificheremo, ma non credo. Comunque e’ un atto di giunta e non di Consiglio” l’approvazione del piano esecutivo dell’opera. Poi, una stoccata: “il Governo Monti durera’ fino al 2013, forse converrebbe rinviare le posizioni elettorali a quella data, per il bene della citta’. In ogni caso io non torno indietro su questo provvedimento”.

Nessun veto comunque sull’istruttoria, sulla quale sta valutando la segreteria generale (ma “non puo’ essere un’istruttoria che discute se fare il People mover“) ne’ sul summit di maggioranza. Ma per Merola  comunque “si sta facendo troppa confusione”. Percio’ se ne parlera’ solo di fronte a dati cristallizzati. “Incontriamo tutti e ricordiamo a tutti che e’ stato votato, anzi molti di quelli che sono qui presenti”, altra stoccata ai consiglieri, “l’hanno votato nel 2005 e quindi credo che ci siano le condizioni per rassicurare tutti sull’utilita’, la sostenibilita’ e la complementarita’ dell’opera”.

Al summit del centrosinistra, afferma ancora Merola, “tranquillizzeremo la maggioranza sui dati in nostro possesso, ma soprattutto li metteremo a disposizione della citta’ quando avremo il progetto esecutivo e il piano economico-finanziario. Forse sara’ l’occasione per fare una discussione ordinata”.

Per il sindaco, “la nostra disponibilita’ alla discussione e’ nota: siamo continuamente in commissione. Ma la nostra anticipazione di dati a lavori in progress rischia di diventare un continuo motivo di polemica, anche perche’ i dati cambiano”.

(Bil/ Dire)

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: