COLOMBO CONTRO IL ‘NO’: SU PEOPLE MOVER SOLO IDEOLOGIA

MA IL COMITATO CONTRATTACCA: E’ IL NOSTRO PONTE DI MESSINA

(DIRE) Bologna, 24 nov. – Un dibattito, quello sul People mover, che “ormai e’ diventato tutto ideologico anziche’ nel merito dei progetti”. E’ la tesi dell’assessore comunale alla Mobilita’, Andrea Colombo, che bacchetta cosi’, su Facebook, i sostenitori di un eventuale collegamento stazione-aeroporto coi trenini locali dell’Sfm. Ma il comitato No People Mover non demorde e trae nuovi stimoli dal mancato (per ora) ingresso dell’aeroporto in Marconi Express.
Il People mover e’ il “mini ponte di Messina a Bologna”, secondo il comitato, che evidentemente si augura la fine sia la stessa. Quanto alla Regione, come come ha annunciato oggi l’assessore alla Mobilita’, Alfredo Peri, ha gia’ versato la prima rata per l’opera, “come sempre il denaro pubblico viene maneggiato con grande disinvoltura, visto che a tutt’oggi non esiste alcuna certezza sulla compatibilita’ finanziaria dell’opera”, commenta il comitato in una nota. “Come nel caso Civis si vogliono mettere i cittadini di fronte al fatto compiuto”.

(Bil/ Dire)

Annunci

, , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: