‘NO PEOPLE MOVER’ A GIANNINI: SOLO BUONI PROPOSITI

E A CAMPAGNOLI: L’ACCANIMENTO E’ DI CHI VUOLE SALVARLO

(DIRE) Bologna, 30 nov. – “Solo buoni propositi e intenzioni” sul People mover. Il comitato che si batte contro la monorotaia non si accontenta delle rassicurazioni della vicesindaco Silvia Giannini. “Dopo il travagliato parto della fusione Atc-Fer la vicesindaco Giannini ci informa che il rischio per il Comune rappresentato dalla partecipazione di Atc nella Marconi Express sarebbe oltremodo diluito, dimenticando che se il Comune partecipa al 30% in Atc Fer, i soci residui sono Regione e Provincia, quindi sempre di danaro pubblico si parla”. Ed e’, secondo il comitato No People mover, “oltremodo fuorviante che ci si continui a riferire alla partecipazione del primo anno (25%) dimenticando che ancora sono vigenti i patti parasociali sottoscritti e che per il resto si sono sentiti solo buoni propositi e intenzioni”.

Nella nota c’e’ una replica anche al presidente della Fiera Duccio Campagnoli. “L’accanimento terapeutico e’ stato esercitato per ridare respiro al People Mover: si sono mossi tutti, a partire dai vertici del Pd fino alle associazioni cittadine di artigiani e commercianti, piu’ un assessore assalito dai sensi di colpa per il comportamento della sua parte politica”.

(Com/Bil/ Dire)

Annunci

, , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: