LA PROTESTA DEI “NO PEOPLE MOVER”

da L’Informazione del 7 gennio 2012

Davanti a Palazzo D’Accursio ieri mattina i cittadini aderenti al Comitato No People Mover hanno portato un sacco di carbone per il Presidente Vasco Errani per manifestare il dissenso sulla «gestione della vicenda People Mover cui vengono dedicati da parte della Regione ben 27 milioni di fondi pubblici che potrebbero avere più utile destinazione» si legge nella nota del Comitato. «Il People Mover quale adesso lo conosciamo nasce, sindaco Cofferati, con un primo bando andato deserto, riproposto immediatamente con agevolazioni come il prolungamento del periodo di gestione e la presa in carico da parte del Comune della cifra derivante dall’eventuale (sicuro) non raggiungimento del numero di passeggeri e quindi del ricavo previsto da parte del gestore. La gara fu vinta dal Consorzio Cooperative Costruzioni, azienda che non si è mai occupata di trasporti, e infatti l’Atc è stata immediatamente coinvolta a mezzo di patti parasociali e senza alcuna trasparenza nella compagine societaria della Marconi Express. Perché chi governa la città e la regione afferma con pervicacia che il progetto People Mover deve essere completato, anche se più si esaminano a fondo tutti gli aspetti, da quello contrattuale a quello sulla sostenibilità finanziaria a quello sulla valenza del mezzo prescelto, si evidenzia sempre di più l’incapacità del sistema di soddisfare la ragione stessa per cui è stato creato?».

Annunci

, , , , , , , , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: