La Gabellini sul People mover “Non salta, ma serve riflessione”

da Repubblica Bologna del 26 maggio 2012

L’ADDIO dell’Università al Lazzaretto, un’opera da 19mila metri quadri che taglia del 40% i piani dell’Ateneo, «non scardina il progetto del People mover». A dirlo, durante il Question Time, è l’assessore all’Urbanistica Patrizia Gabellini, che però apre una riflessione sulla navetta aeroporto-stazione. «Non è automatico che questa scelta dell’Ateneo faccia saltare l’opera», premette la Gabellini, che poi però concede: «Il ragionamento sul People mover, che andrà aggiustato, si farà. Però deve essere fatto a bocce ferme, considerando la variante che la giunta ha approvato martedì scorso per ridare un volto al Lazzaretto». La convinzione che il forfait dell’Ateneo al Lazzaretto non danneggi l’opera è confortata anche dal fatto, conclude l’assessore, che gli introiti stimati sulla stazione intermedia in quel comparto stanno in un rapporto di uno a sette rispetto ai proventi dei biglietti per l’intera tratta. Ma Pdl e Lega Nord protestano. «Bisogna sospendere l’opera. Lo proporrò con un odg», dice il consigliere berlusconiano Michele Facci, che sfida così le divisioni in maggioranza, con Sel e Idv per uno stop all’opera.

Annunci

, , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: