Indiscrezioni del Resto del Carlino: il piano economico-finanziario del People Mover sarà approvato a giorni e sarà (forse) un vero project financing

Forse la realizzazione del People Mover torna ad essere legata ad un project financing “puro” e non “finto”. Come da anni il nostro Comitato ha denunciato, il problema dell’esposizione della collettività verso l’opera non si risolveva con la modifica dei patti parasociali di Marconi Express (ora Ccc non si sfila più dalla gestione dell’opera lasciando il cerino acceso in mano alla sola Tper), ma coinvolgeva anche la somma di denaro che il Comune di Bologna si impegnava a versare annualmente al concessionario nel caso di mancato raggiungimento del punto di pareggio in termini di utenza trasportata. Ebbene, pare che i calcoli sull’utenza siano stati rivisti al ribasso (e i nostri esperti avevano più volte inconfutabilmente dimostrato che le ipotesi di Comune e Marconi Express erano sbagliate per eccesso), in modo che non possa mai scattare l’evenienza di un’erogazione compensativa versata dal Comune a favore del concessionario dell’opera. Questo brillante escamotage renderebbe di fatto inutili i ricorsi promossi da Marconi Express, Ccc e Tper al Tar del Lazio contro la delibera dell’Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici, dei quali in effetti non si hanno più notizie.

A questo proposito Andrea Zanchi sul Resto del Carlino di mercoledì 5 marzo segnala che la Giunta Merola a giorni approverà definitivamente il nuovo piano economico-finanziario del People Mover. Il passaggio decisivo, ovvero quello relativo all’intervento finanziario del Comune nel caso in cui il People Mover non raggiungesse una quota minima di passeggeri annui, dovrebbe essere stato superato. Infatti la soglia minima sotto la quale scatterebbe l’intervento di Palazzo d’Accursio sarebbe stata sensibilmente abbassata, in modo da rendere molto improbabile la necessità di ricorrere a soldi pubblici. Al tempo stesso il prezzo del biglietto potrebbe passare – come è noto da tempo – a 7,5 o 8 euro per corsa. Restano tuttora sotto traccia i contatti del concessionario Marconi Express con le banche per l’erogazione del credito necessario a dare l’avvio ai lavori, mentre sarebbe ripartita in grande stile la caccia ai nuovi soci da affiancare nella compagine societaria a Ccc e Tper. Il giornalista conclude l’articolo sottolineando che ora resta l’incognita (tuttaltro che secondaria) dei tempi di realizzazione. “Quanto si dovrà aspettare ancora per i cantieri di un’opera che, su carta, è nata nel 2005? Di sicuro questo è l’anno del prendere o lasciare: se il progetto non decollerà entro fine 2014 il People Mover è destinato ad essere archiviato per sempre“.

Anche il Presidente di Ccc, Piero Collina, si esprime compiutamente sulle prospettive del People Mover nel corso di un’intervista realizzata da Luciano Nigro e pubblicata lo stesso giorno da Repubblica – Bologna:

Voi siete anche nel People Mover, quanto ci crede?
«Dopo le osservazioni dell’autorità di vigilanza, ora superate, si può ripartire, se il mondo finanziario non abbandonerà un’operazione a suo tempo condivisa».
Teme per la vicenda giudiziaria che la coinvolge personalmente?
«Nessun timore per me. Anzi, spero che mi verrà data presto l’occasione di raccontare come sono andate veramente le cose. Ma sulla navetta Stazione-Aeroporto ci vorrebbe una convinzione più diffusa. Il People Mover può essere un elemento di sviluppo, ma se tardiamo troppo, attenti: Firenze sta studiando un nuovo aeroporto. Se non si stringe presto, trenta minuti di alta velocità valgono da una parte, ma anche dall’altra».

Annunci

, , , , , , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: