Lettera di una lettrice a la Repubblica – Bologna

12 luglio 2016

Olga Durano

Ogni giorno in città salta una tubatura dell’acquedotto, le strade sono piene di buche che vengono rappezzate alla meglio con materiale scadente, i fittoni delle due torri vengono giù come birilli ma intanto…si erigono i piloni del People Mover alti 18 metri. Questo sì che è il progresso!

Annunci

,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: