Merola non ha mai pensato ad un allungamento del People Mover fino al Caab

http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2016/2-settembre-2016/parte-viaggio-tram-fico-merola-priolo-roma-studio-rfi-240859556725.shtml

Parte il viaggio del tram verso Fico. Merola-Priolo a Roma: studio con Rfi

Summit al ministero martedì. Due le ipotesi: binario parallelo al ai treni merci o un alinea sopraelevata sopra all’esistente. Spunta la fermata al Pilastro, ma ora bisogna trovare i fondi

di Beppe Persichella

2 settembre 2016

BOLOGNA — Vanno di corsa Virginio Merola e Irene Priolo. Nemmeno una settimana di tempo dall’arrivo in giunta per il nuovo assessore alla Mobilità, che lei e il sindaco si sono già presentati a Roma da Maurizio Gentile, l’amministratore delegato di Rete Ferroviaria Italiana, per proporgli il progetto del tram per Fico e capire se può diventare la nuova opera strategica della viabilità cittadina. Quello del tram è un vecchio pallino di Merola, evocato in più occasioni durante il primo mandato e rilanciato ancora una volta nell’autunno scorso, quando già si respirava aria da campagna elettorale. Sembrava una forzatura, ritirata fuori lo stesso giorno del de profundis del Passante nord, sostituito dal Passante di mezzo. Ma il viaggio di mercoledì nella Capitale, il primo appuntamento ufficiale di Merola con il suo nuovo assessore, racconta il contrario. Si fa sul serio, insomma.

LA TAPPA AL PILASTRO — Poi che il trenino — che dalla stazione dovrebbe collegare le Aldini Valeriani, la Fiera, il Tecnopolo fino a Fico — si possa davvero fare, è un altro discorso. Proprio questo è stato l’oggetto del summit. Nell’incontro dell’altro ieri con Rfi è venuta fuori anche una richiesta che fino ad ora Merola si era tenuto per sé. Un’esigenza venuta a galla dopo il voto amministrativo che ha evidenziato tutto lo scollamento tra Palazzo d’Accursio e le periferie: la possibilità di aggiungere una quinta tappa al Pilastro, che diventerebbe quindi la penultima fermata prima del capolinea. «Non serve un trenino dedicato esclusivamente a Fico, mica stiamo costruendo un centro commerciale», ripeteva Merola due anni fa. E infatti con questa ipotesi di tracciato, il tram riuscirebbe a svolgere una doppia funzione: non solo collegare la stazione con Fico, ma anche i pendolari con la periferia della città. Dall’incontro a tre si è deciso di procedere con uno studio di fattibilità, che dirà se tutto questo resterà per Palazzo d’Accursio solo un sogno o diventerà realtà. L’indagine servirà a capire come finanziare l’opera (un punto ancora tutto da vagliare), ma prima ancora quali binari percorrerà. Perché quelli già esistenti, che partono da via Carracci, anche se poco sono ancora utilizzati. E Rfi pare intenzionata a non modificare la situazione attuale.

LE OPZIONI PER I BINARI — Allora le opzioni sono due: una più scontata, l’altra suggestiva. Costruire un binario parallelo che arrivi fino allo Scalo San Donato e poi da lì realizzare un altro tratto fino al Caab. Oppure la seconda idea, tutta da esplorare, creare una linea sovra elevata che passi sopra i binari esistenti. Ipotesi tutte prese in considerazione da Rfi, anche se la parola finale spetterà allo studio di fattibilità che dirà se, come e in quanto tempo si potrà collegare un’area che nei prossimi anni con Fico potrebbe decollare. Di certo il piano B non sarà il People mover. Merola non ha mai pensato ad un allungamento della discussa opera fino al Caab e men che meno ora, con i lavori partiti e una fredda accoglienza da parte di Priolo, che ha definito la monorotaia un’opera «problematica», che non risolverà i problemi della mobilità cittadina. Tanto che il M5S lancia una sfida all’assessore: «Se andrà avanti e resisterà alle pressioni che riceverà, noi siamo pronti a sostenerla». Le parole della Priolo sono invece piaciute poco al presidente dell’aeroporto Enrico Postacchini. «I commenti emotivi e in libertà — la critica del numero uno del Marconi — del resto la posizione di Priolo credo fosse nota da tempo. L’opera è partita e il cantiere c’è». E a questo punto, piaccia o non piaccia, tornare indietro non si può.

Annunci

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: