Priolo: “Sfm da completare”. I no “People mover” in piazza

npm_170916Articolo di Enrico Miele pubblicato domenica 18 settembre 2016 da la Repubblica – Bologna.

Priolo: “Sfm da completare”. I no “People mover” in piazza

Il People mover «non è in conflitto con il servizio ferroviario metropolitano: entrambi vanno completati, perché servono utenze diverse e offrono più possibilità di scelta». Alla Settimana europea della mobilità in piazza Maggiore tiene banco il People mover, con l’assessora Irene Priolo che ribadisce come la navetta veloce da sola non basti: «Non ho mai detto che il People mover non serve, ma che non è l’unico strumento per risolvere i problemi della mobilità». Nonostante i cantieri siano partiti da quasi un anno, in piazza sono tornati a farsi sentire i comitati che hanno srotolato un maxi-striscione con la scritta “No People mover”. A difendere l’infrastruttura anche la presidente di Tper, Giuseppina Gualtieri: «L’opera è senz’altro sostenibile dal punto di vista economico».

Annunci

, , , , , , , ,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: